Scopello

Categoria: 11 ago 2014

Diversificati possono essere gli itinerari turistici. Si giunge a Scopello (l’antica Cetaria), termine di derivazione greca “Scopelos” (Scoglio), da Castellammare del Golfo in direzione Trapani, attraverso la S.S. 187 che segue dall’alto, per circa 9 chilometri, la meravigliosa costa.

E’ qui che il visitatore rimane incantato al cospetto dei “FARAGLIONI”, teatro fino a poco tempo fa della pesca del tonno (la Mattanza). Subito dopo è un susseguirsi: “Cala delle Mosche”, “Scoglio del Passero”, “Mazzo di Sciacca”, per giungere infine alle porte della Riserva naturale dello Zingaro.

Questo stupendo e suggestivo panorama si può osservare da Scopello paese. Un delizioso piccolo agglomerato attorno ad un baglio settecentesco. In questa zona inoltre, si segnala la Torre Bennistra costruita, con la Torre di Guidaloca ed altre torri costiere, nel XVI secolo per difesa dai pirati Saraceni.

© Copyright - Residence I Faraglioni | C.da Piano Vignazze, 93 - Scopello - Castellammare del Golfo Tel./Fax +39 924.541289 | info@ifaraglioni.com